Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Concorso Giovani Talenti. I vincitori della seconda eliminatoria e i partecipanti alla terza eliminatoria di domenica 21 maggio

PDFPrintE-mail

vincitorieliminatoria24

Palermo, 19 maggio 2016 - La violinista ventiduenne Anastasiya Petryshak di Bologna, la pianista tredicenne Rosamaria Macaluso di Racalmuto e il sassofonista dodicenne Alessandro Laura di Palermo sono i vincitori dellaseconda eliminatoria della IV edizione Concorso Giovani talenti della musica "Crescendo", promosso dalla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, svoltasi domenica 15 maggio davanti ad un pubblico interessato e competente che ha riempito la Sala Rossa del Politeama Garibaldi.

Domenica 21 maggio alle ore 11 si esibiranno, sempre nella Sala Rossa, altri dieci concorrenti ammessi al Concorso di quest'anno. Anche stavolta il pubblico potrà partecipare attivamente votando il proprio artista preferito attraverso una scheda di partecipazione che sarà consegnata all'ingresso. I giovani artisti si esibiranno in performance da 10 minuti e si faranno apprezzare e votare, altresì, da un'apposita commissione giudicante costituita da maestri e primi strumenti della Fondazione che ne decreterà il passaggio alla finale dell'11 giugno. I primi due classificati al Concorso avranno l'opportunità di esibirsi con l'Orchestra Sinfonica Siciliana in qualità di solisti ospiti nel corso della prossima stagione 2017-2018.

Il costo del biglietto per le quattro eliminatorie, che si svolgeranno ogni domenica di maggio alle ore 11 nella Sala Rossa del Politeama, è di € 2. Il costo del biglietto per il concerto dei finalisti, che si svolgerà l'11 giugno alle ore 18 nella sala spettacoli del Teatro, è di € 5.

Informazioni al botteghino: 0916072532 – This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

 

Brevi biografie dei concorrenti di domenica 21 maggio

Antonino Meccia – tuba – S. Rachmaninov, Vocalise op.34 n.14

Ha 21 anni e frequenta il terzo anno del triennio sperimentale del Conservatorio A. Scontrino di Trapani. Il suo maestro è Marco Sala. Fa parte dell'Orchestra Giovanile Siciliana.

Cecilia Merli – violino – C. Saint-Saens, Introduzione e Rondò capriccioso op.28 (pianista Oksana Svekla)

E' una violinista romana di 17 anni che si è diplomata al Conservatorio Santa Cecilia di Roma nel 2015, a soli 16 anni, col massimo dei voti, la lode e la menzione speciale sotto la guida del M° Fulvio Leofreddi. Attualmente risiede in Germania dove studia con il Prof. Krysztof Wegrzyn. Frequenta inoltre il corso di alto perfezionamento violinistico nella classe del M° Salvatore Accardo presso l'Accademia Walter Stauffer di Cremona e l'Accademia Chigiana di Siena.

Gabriele Imbesi – chitarra – G. Regondi, Aria variata n.1 op.21

E' un chitarrista palermitano. Ha 20 anni e frequenta l'ottavo anno di chitarra presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo sotto la guida del M° Marco Cappelli.

Giorgio Morello – piano – M. Ravel, Jeux D'Eau

Ha 23 anni e vive a Monreale (Palermo). Si è diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo sotto la guida del M° Gennaro Pesce.

Josephine Miles Olwen – violino – C. Saint-Saëns, Introduzione e Rondò capriccioso op.28 (pianista Oksana Svekla)

Ha 14 anni ed è di Palermo. Ha iniziato a suonare a sette anni con il M° Angelo Cumbo e successivamente dal 2012 con il M° Iuliu Hamza.

Sabrina e Simona Palazzolo – duo arpe – J. Thomas, Cambria: I. Y Gadlys; II Y Ferch o'r scer; III Tros Y Garreg

Sono due sorelle messinesi di 20 anni e formano il Duo Palazzolo. Hanno conseguito ambedue il diploma di laurea presso il Conservatorio A. Corelli di Messina con il massimo dei voti e la lode in arpa e nel luglio 2016 hanno conseguito la laurea specialistica accademica di II livello in discipline musicali ad indirizzo interpretativo e compositivo con la votazione di 110/110 e lode. Fanno parte entrambe dell'Orchestra Giovanile Siciliana.

Carlo Pisciotta – marimba – E. Samut, IV Rotation – Sugaria (1° tempo) (pianista Oksana Svekla)

Ha 19 anni e vive a Mazara del Vallo (Trapani). Frequenta il 7° anno presso il Conservatorio A. Scontrino di Trapani nella classe di percussioni. Il suo maestro è Andrea Muratore.

Riccardo Rollo – euphonium – G. Bizet (arrangiamento Luc Vertommen), Carmen Fantasy (pianista Oksana Svekla)

Ha 16 anni e vive a Monteroni di Lecce. Frequenta il Conservatorio N. Rota di Monopoli dove studia euphonium e trombone sotto la guida del M° Giuseppe Guida.

Giulia Strano – violoncello – A. Dvorak, Concerto op.104 in si minore 1° movimento (pianista Rayna Karijeva)

Ha 16 anni e vive ad Acireale (Catania). ammessa giovanissima (a soli 9 anni) presso il Conservatorio F. Torrefranca di Vibo Valentia, sotto la guida del M° Maurizio Simonelli, si trasferisce poi a Catania presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali V. Bellini, sotto la guida del M° Maurizio Salemi, dove correntemente si appresta a concludere il nono anno. Fa parte dell'Orchestra Giovanile Siciliana.

Luca Valenza – marimba – Minoru Miki, Marimba spiritual (seconda parte)

Ha 22 anni, è romano ma vive a Pantelleria. Nel 2007 si iscrive al Conservatorio A. Scontrino di Trapani dove, sotto la guida del M° Fulvia Ricevuto, riceve una formazione solistica contemporanea su marimba e vibrafono. Attualmente il suo maestro è Andrea Muratore.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visualizza la nostra privacy policy cliccando qui.

Accetto i cookies da questo sito.