Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Le musiche di Rachmaninov, Gershwin e Brahms al Politeama . Tra musica, arte e street food le domeniche a teatro

PDFStampaE-mail

Una vigilia di Natale diversa in pieno centro con i due concerti di Riccardo Scilipoti al pianoforte che eseguirà musiche di Brahms, Gershwin e Rachmaninov, (ore 11 e 12), la visita guidata al teatro e la degustazione finale.

Palermo, 22 dicembre 2017 - Concerto, visita e degustazione finale di prodotti dello street food. E' questa l'accattivante proposta dell'Orchestra Sinfonica Siciliana per domenica 24 dicembre in Aula rossa con due concerti alle 11 e alle 12 di venti minuti circa, cui farà seguito la visita guidata e una degustazione. Scoprite anche voi la bellezza dello stile neoclassico pompeiano voluto da Giuseppe Damiani Almeyda: dalla terrazza della quadriga che domina la piazza più importante di Palermo, alla Sala Grande sul cui palcoscenico hanno cantato i più grandi protagonisti della lirica del '900. Riccardo Scilipoti, pianista dell'Orchestra Sinfonica Siciliana (eseguirà musiche di Brahms, Gershwin e Rachmaninov. Il biglietto di ingresso è lo stesso della semplice visita guidata e cioè 5 euro.

Biglietti 5 euro al Botteghino del Politeama Garibaldi Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ,

www.orchestrasinfonicasiciliana.it, vivaticket.it, 091 6072532.

L'Ufficio stampa 

(Mario Pintagro)

Note biografiche 

Riccardo Scilipoti, pianoforte

Diplomato in pianoforte, composizione ed in direzione d'orchestra presso il Conservatorio "Vincenzo Bellini" di Palermo, nel marzo 2013 ha conseguito la laurea in Discipline delle Arti, Musica e Spettacolo (DAMS) presso l'Università di Bologna. Ha frequentato i corsi di perfezionamento pianistici tenuti da Lya de Barberiis e quelli in direzione d'orchestra tenuti da Michele Carulli, Piero Bellugi ed Ennio Nicotra.

Nel 1996 si è esibito nell'ambito della rassegna "Nuove Carriere", organizzata dal Cidim/Unisco (Roma), eseguendo, con l'Orchestra Sinfonica Siciliana, il concerto n°1 per pianoforte e orchestra di Ludwig van Beethoven. In seguito ha svolto intensa attività cameristica collaborando con l'Ensemble Soni Ventorum e con il violoncellista e compositore Giovanni Sollima, esibendosi negli Stati Uniti, in Canada, Polonia e presso alcune fra le più importanti istituzioni musicali italiane: la Fondazione Teatro Massimo di Palermo, l'Associazione Siciliana Amici della Musica, l'Associazione Musicale Etnea di Catania, il Ravenna Festival, il Teatro Regio di Torino ed il Teatro San Carlo di Napoli. Inoltre ha collaborato con la RAI-Radio Televisione Italiana, la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, con il Teatro Biondo-Stabile di Palermo, l'Ente Luglio Musicale Trapanese e l'Orchestra Sinfonica di Roma, la Società del quartetto di Vicenza, il Festspielhaus di Bregenz, l'NCPA (National Center of Performing Arts) di Pechino e l'Amalfi Coast Music Festival.

E' vincitore di numerosi premi in importanti competizioni internazionali pianistiche; è stato inoltre finalista alla V edizione del concorso internazionale per direttori d'opera "L.Mancinelli" di Orvieto.

Ha tenuto recital solistici presso gli Istituti Italiani di Cultura di Praga, Colonia e Copenaghen e, in collaborazione con l'Ensemble Soni Ventorum, dei concerti di musica da camera presso gli Istituti Italiani di Cultura di Wolfsburg e Colonia e presso le sedi della Società "Dante Alighieri" di Lubecca e Kiel (Germania). Ha diretto l'Orchestra Sinfonica Siciliana nell'ambito della 53ª settimana di musica sacra di Monreale e numerosi altri concerti. E' pianista dell'Orchestra Sinfonica Siciliana.

 

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visualizza la nostra privacy policy cliccando qui.

Accetto i cookies da questo sito.