Angelo Cino

Clarinetti

Si è diplomato al conservatorio "V. Bellini" di Palermo con il massimo dei voti, sotto la guida di Vittorio Luna. Si è perfezionato a Milano con
Giuseppe Garbarino seguendo anche i corsi dell'Accademia Chigiana di Siena, con Angelo Faja a Fiesole per i corsi di Formazione Professionale
per Orchestra, con Ovidio Danzi ai Corsi di Musica da Camera a Portogruaro. E' stato vincitore di vari Concorsi: nel 1983 Primo Idoneo a
Fiesole come I° Clarinetto nell'Orchestra Giovanile Italiana; nel 1986 Primo al Concorso Nazionale come I° Clarinetto nell'Orchestra "A.
Scarlatti" della Rai di Napoli, ruolo ricoperto fino al gennaio 1993; nel 1989 Primo al Concorso Nazionale "S. M. Vico" Sezione Musica da
Camera; 1989 Primo al Concorso "F. Cilea" Palmi, Sezione Musica da Camera.

Dal febbraio 1993 è Primo Clarinetto dell'Orchestra Sinfonica Siciliana. Ha registrato per la Rai svariati concerti sia da solista che con gruppi da
camera, tra cui il Concerto per Clarinetto K 622 e la Sinfonia Concertante K 297 b di W. A. Mozart, il Quadruplo Concerto di Jean Françaix, diretto
dallo stesso compositore, e ha inciso musica da camera per l'etichetta "Nuova Era".