Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)

Al via "Crescendo", concorso per la ricerca di talenti musicali

PDFStampaE-mail

img 7878bis

Da domenica 7 maggio alle 11 al via le eliminatorie di "Crescendo", il concorso per giovani musicisti indetto dall'OSS. "Il concorso , giunto alla quarta edizione - si afferma sempre di più come un formidabile strumento per la ricerca dei giovani talenti della musica - dice il sovrintendente della Foss, Giorgio Pace - I vincitori della passata edizione sono stati protagonisti di due concerti della stagione in corso

Palermo 4 maggio 2017 - La Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana ha indetto la quarta edizione del concorso nazionale per Giovani Talenti della Musica - Crescendo, che si svolgerà dall'7 maggio all'11 giugno 2017 al Politeama Garibaldi di Palermo. Al concorso partecipano aspiranti musicisti/e fino a 23 anni. I partecipanti a "Crescendo" hanno presentato un video per accedere al concorso per i quali è stata fatta una preselezione, curata da una commissione interna di professori dell'Orchestra Sinfonica Siciliana. Sono quaranta i candidati ammessi al concorso che si svolgerà dal 7 al 28 maggio 2017 nella Sala Rossa del Politeama e si concluderà con l'esibizione dei finalisti e la premiazione dei vincitori l'11 giugno in Sala grande. I primi due classificati di "Crescendo" avranno l'opportunità di partecipare come solisti ospiti con l'Orchestra Sinfonica Siciliana durante la Stagione Sinfonica Siciliana 2017/18. Sarà assegnato anche un premio speciale, una Masterclass presso il Campus Musicale Lunigiana. Domenica 7 maggio, alle 11, nella Sala rossa, (biglietto di ingresso 2 euro) avrà luogo la prima eliminatoria a cui sono ammessi i seguenti giovani musicisti: Gabriele Antinoro, Antonino Alba, Emanuele Barillaro, Gabriele Catalanotto, Antonino D'Eliseo, Salvatore DI Lorenzo, Michele Fiore, Angelo Gala, Enrico Gargano.

"Crescendo , giunto alla quarta edizione - si afferma sempre di più come un formidabile strumento per la ricerca dei giovani talenti della musica - dice il sovrintendente della Foss, Giorgio Pace - I vincitori della passata edizione sono stati protagonisti di due concerti della stagione in corsa: Francesco Barone è stato il solista alle percussioni del concerto del 13 e 14 gennaio con musiche di Dorman e Sostakovic,con l'Orchestra Sinfonica diretta da Markus Bosch; la pianista Lavinia Taormina ha debuttato nel concerto del 3 e 4 marzo con l'Orchestra diretta da Eugeny Bushkov, con musiche di Mendelssohn e Stravinskij"

L'Ufficio Stampa

(Mario Pintagro)

 

CONCORSO NAZIONALE GIOVANI TALENTI DELLA MUSICA "CRESCENDO"

IV^ edizione

Eliminatorie: Politeama Garibaldi, Sala Rossa ore 11


Domenica 7 maggio

Antonino Alba – corno – R. Strauss, Concerto n.1 per corno (1°movimento) (pianista Emanuela Spina)

Ha 19 anni e vive a Ciminna (Palermo). Attualmente frequenta il Conservatorio V. Bellini di Palermo, ma ha partecipato a numerose masterclass ed è risultato 1° idoneo presso la Youth Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma e sempre 1° corno nell'Orchestra Nazionale dei Conservatori. Il suo maestro è Tommaso Santangelo.

Gabriele Antinoro – violino – H. Wieniawski, Scherzo-Tarantelle; N. Paganini, Cantabile (pianista Antonino Migliore)

E' un violinista palermitano di 15 anni. All'età di otto anni è stato ammesso al Conservatorio V. Bellini di Palermo ed è entrato nella classe del M° Rosato con cui ha studiato tre anni. Al quarto anno del Conservatori , continua lo studio del violino col M° Mameli.

Emanuele Barillaro – chitarra – J.S. Bach, Preludio e presto dalla Suite BWV995; R. Dyens, Fuoco 3° tempo della Libra Sonatine

Ha 20 anni e vive in provincia di Reggio Calabria, dove ha studiato presso il Conservatorio F. Cilea. Attualmente studia presso il Conservatorio A. Corelli di Messina . Ha vinto il terzo premio al VI concorso internazionale di chitarra Andrés Segovia. Il suo maestro è Nicola Oteri.

Gabriele Catalanotto – piano – F. Liszt, Studio da concerto n.1 "Il Lamento"

Ha 19 anni ed è di Palermo. Studente diplomando al Conservatorio della sua città, ha frequentato masterclass con maestri internazionali. La sua insegnante è Nunziata Bonaccorsi.

Antonino D'Eliseo – flauto – H. Dutilleux, Sonatina per flauto e piano (pianista Giovanni Conciauro)

Ha 23 anni e frequenta attualmente il secondo anno del corso triennale di perfezionamento all'Accademia italiana del Flauto con il M° Michele Marasco. Ha conseguito il diploma nel 2014 al Conservatorio V. Bellini di Palermo.

Salvatore Di Lorenzo – violino – P. De Sarasate, Zigeunerweisen op.20 (pianista Magdalena Paka)

Ha 14 anni ed è di Palermo. Studia violino da quando aveva 7 anni e frequenta il primo anno del triennio accademico presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo. Il suo maestro è Antonio Mameli.

Michele Fiore – flauto – J. Ibert, Concerto per flauto (1° e 2° movimento) (pianista Emanuela Spina))

Ha 22 anni e vive a Satriano di Lucania (Potenza). Attualmente frequenta il biennio specialistico di secondo livello presso il Conservatorio E.R. Duni di Matera e il corso di perfezionamento sotto la guida del M° Antonio Amenduni.

Angelo Gala – piano – F. Mendelssohn, Variations Sérieuses op.54

Ha 19 anni e vive a Taurasi (Avellino). All'età di 12 anni si iscrive al Conservatorio D. Cimarosa di Avellino nella classe di Lina Tufano, con la quale attualmente continua gli studi pianistici, intraprendendo parallelamente gli studi all'I.T.I.S. Guido Dorso della stessa città, diplomandosi con il massimo dei voti, lode e plauso accademico, superando contemporaneamente, inoltre, l'esame di compimento inferiore di Pianoforte con il massimo dei voti e la lode.

Enrico Gargano – piano – F. Chopin, Nocturne op.9 n.2; C. Debussy, Claire de lune

E' il concorrente più giovane di questa edizione. Ha 11 anni ed è palermitano. Frequenta la classe 1 sez M dell'Istituto di Istruzione Secondaria di I° grado ad indirizzo musicale Leonardo Da Vinci di Palermo. Studia pianoforte privatamente sotto la guida del M° Giovanni Conciauro e del M° Antonello Manco.


Domenica 14 maggio

Giorgia Grutta – sax – M. Villa Lobos, Fantasia (pianista Salvatore Gaglio)

Ha 20 anni e viene da Trapani. Si è diplomata con il massimo dei voti in sassofono al Conservatorio A. Scontrino di Trapani sotto la guida del M° Antonino Peri. Nello stesso Conservatorio e con lo stesso docente attualmente frequenta il primo anno del biennio specialistico. Ha seguito diverse masterclass con professori di fama internazionale.

Alessandro Laura – sax – C. Debussy, Rhapsodie Mauresque (pianista Gabriele Laura)

E' un giovanissimo sassofonista di grande talento. Ha 12 anni ed è di Palermo. Ha iniziato a sei anni lo studio del sassofono con Daniele Antinoro. Nel 2012 si è iscritto nella classe di sassofono al Conservatorio V. Bellini di Palermo sotto la guida di Daniele Antinoro. Frequenta il primo anno del Triennio con debito. Dall'inizio del 2015 ha intrapreso anche lo studio di repertorio ed improvvisazione jazz con Vito Giordano presso il Brass Group di Palermo.

Laura Li Vigni – violino – L. van Beethoven, La Primavera (1° tempo) (pianista Magdalena Paka)

Ha 17 anni e vive a Campobello (Trapani). Studia presso il Conservatorio A. Scontrino di Trapani ed è iscritta al secondo anno del triennio sotto la guida del M° Marinkovic. Fa parte dell'Orchestra Giovanile Siciliana.

Rosamaria Macaluso – piano – F. Chopin, Variazioni brillanti op.12; P. Sancan, Toccata

Ha 13 anni ed è una giovanissima pianista di Racalmuto (AG). Sin da piccola ha mostrato delle doti eccezionali e dal 2011 studia sotto la guida del M° Donatella Sollima. Nel 2013 è stata invitata ad esibirsi alla Carnegie Hall di New York.

Silvia Martorana – trombone – C.M. von Weber, Romanza per trombone e pianoforte (pianista Giambartolo Porretta)

Ha 15 anni e vive a Belmonte Mezzagno (Palermo). Allieva del M° Giuseppe Bonanno, è stata ammessa al triennio per lo studio del trombone presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo. Fa parte dell'Orchestra Giovanile Siciliana.

Anastasiya Petryshak – violino – M. Ravel, Tzigane (pianista Lorenzo Meo)

E' una violinista di 22 anni. Vive a Bologna dove è stata ammessa al corso di alto perfezionamento del M° Salvatore Accardo presso l'Accademia internazionale Walter Stauffer di Cremona e presso l'Accademia Chigiana di Siena, nella quale si sta tuttora perfezionando.

Vittorio Pizzurro – chitarra – N. Paganini, Capriccio n. 5 (arrang. S. Vai); S. Vai, K'm Pee Du Wee

Ha 23 anni ed è di Montelepre (Palermo). Attualmente studia presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo chitarra jazz con il M° Francesco Guaiana.

Stefano Romeo – chitarra – F.M. Torroba, Sonatina

Ha 21 anni ed è palermitano. All'età di 12 inizia il suo percorso musicale avvicinandosi alla chitarra elettrica. Successivamente, inizia il corso di studi presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo dove attualmente sta compiendo il decimo anno di chitarra classica. Ha collaborato con i maestri Luigi e Maurizio Rocca, effettuando numerose lezioni-concerto in diverse scuole del palermitano. Nel 2012 suona come solista insieme all'Ensemble Campus Camerata Ensemble presso il Teatro Comunale Salvatore Cicero per gli Amici della Musica di Cefalù. Nel 2013 si classifica secondo al XVIII Concorso Nazionale per Giovani Artisti di Caccamo. Dal 2014 al 2016 si è esibito insieme all'Ensemble chitarristico Sixty Strings nonché presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo. Il suo maestro è Nereo Dani.


Domenica 21 maggio

Antonino Meccia – tuba – S. Rachmaninov, Vocalise op.34 n.14

Ha 21 anni e frequenta il terzo anno del triennio sperimentale del Conservatorio A. Scontrino di Trapani. Il suo maestro è Marco Sala. Fa parte dell'Orchestra Giovanile Siciliana.

Cecilia Merli – violino – C. Saint-Saens, Introduzione e Rondò capriccioso op.28 (pianista Oksana Svekla)

E' una violinista romana di 17 anni che si è diplomata al Conservatorio Santa Cecilia di Roma nel 2015, a soli 16 anni, col massimo dei voti, la lode e la menzione speciale sotto la guida del M° Fulvio Leofreddi. Attualmente risiede in Germania dove studia con il Prof. Krysztof Wegrzyn. Frequenta inoltre il corso di alto perfezionamento violinistico nella classe del M° Salvatore Accardo presso l'Accademia Walter Stauffer di Cremona e l'Accademia Chigiana di Siena.

Gabriele Imbesi – chitarra – G. Regondi, Aria variata n.1 op.21

E' un chitarrista palermitano. Ha 20 anni e frequenta l'ottavo anno di chitarra presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo sotto la guida del M° Marco Cappelli.

Giorgio Morello – piano – M. Ravel, Jeux D'Eau

Ha 23 anni e vive a Monreale (Palermo). Si è diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio V. Bellini di Palermo sotto la guida del M° Gennaro Pesce.

Josephine Miles Olwen – violino – C. Saint-Saëns, Introduzione e Rondò capriccioso op.28 (pianista Oksana Svekla)

Ha 14 anni ed è di Palermo. Ha iniziato a suonare a sette anni con il M° Angelo Cumbo e successivamente dal 2012 con il M° Iuliu Hamza.

Sabrina e Simona Palazzolo – duo arpe – J. Thomas, Cambria: I. Y Gadlys; II Y Ferch o'r scer; III Tros Y Garreg

Sono due sorelle messinesi di 20 anni e formano il Duo Palazzolo. Hanno conseguito ambedue il diploma di laurea presso il Conservatorio A. Corelli di Messina con il massimo dei voti e la lode in arpa e nel luglio 2016 hanno conseguito la laurea specialistica accademica di II livello in discipline musicali ad indirizzo interpretativo e compositivo con la votazione di 110/110 e lode. Fanno parte entrambe dell'Orchestra Giovanile Siciliana.

Carlo Pisciotta – marimba – E. Samut, IV RotationSugaria (1° tempo) (pianista Oksana Svekla)

Ha 19 anni e vive a Mazara del Vallo (Trapani). Frequenta il 7° anno presso il Conservatorio A. Scontrino di Trapani nella classe di percussioni. Il suo maestro è Andrea Muratore.

Riccardo Rollo – euphonium – G. Bizet (arrangiamento Luc Vertommen), Carmen Fantasy (pianista Oksana Svekla)

Ha 16 anni e vive a Monteroni di Lecce. Frequenta il Conservatorio N. Rota di Monopoli dove studia euphonium e trombone sotto la guida del M° Giuseppe Guida.

Giulia Strano – violoncello – A. Dvorak, Concerto op.104 in si minore 1° movimento (pianista Rayna Karijeva)

Ha 16 anni e vive ad Acireale (Catania). ammessa giovanissima (a soli 9 anni) presso il Conservatorio F. Torrefranca di Vibo Valentia, sotto la guida del M° Maurizio Simonelli, si trasferisce poi a Catania presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali V. Bellini, sotto la guida del M° Maurizio Salemi, dove correntemente si appresta a concludere il nono anno. Fa parte dell'Orchestra Giovanile Siciliana.

Luca Valenza – marimba – Minoru Miki, Marimba spiritual (seconda parte)

Ha 22 anni, è romano ma vive a Pantelleria. Nel 2007 si iscrive al Conservatorio A. Scontrino di Trapani dove, sotto la guida del M° Fulvia Ricevuto, riceve una formazione solistica contemporanea su marimba e vibrafono. Attualmente il suo maestro è Andrea Muratore.


Domenica 28 maggio

Tommaso Ippolito – sax – A. Waignein, Rapsody 1° movimento (pianista Riccardo Scilipoti)

Ha 21 anni e vive a Gibellina. Si è diplomato in sassofono presso il Conservatorio A. Scontrino di Trapani sotto la guida del M° Paolo Morana con il massimo dei voti. Suona stabilmente in duo con il pianista Ippolito Parrinello.

Salvatore Mastrosimone – piano – F. Schubert, Impromptus op.90 n.2; J.S.Bach, Invenzioni a due voci n. 4 e 8; Prokofiev, Tarantella

Ha 11 anni ed è di Villarosa (Enna). Frequenta la quinta elementare e studia sotto la guida del M° Giovanni Ferraro.

Riccardo Porrovecchio – violino – P.I. Cjaikovskij, Concerto per violino op.35, 3° movimento (pianista Oksana Svekla)

Ha 19 anni e vive a Palermo. Ha iniziato lo studio del violino a 4 anni sotto la guida del M° Luigi Rocca.

Lucia Maria Rizza – violoncello – P.I. Cjaikovskij, Rococò Variations – (pianista Margherita Franzò)

Ha 15 anni e vive a Siracusa. Attualmente studia violoncello sotto la guida del M° Marianne Chen, docente presso la Scuola di musica di Fiesole. Frequenta l'Istituto Musicale Gargallo della sua città.

Mario Romeo – fisarmonica – S. Voitenko, Revelation; C.M. von Weber, Konzertstucke (finale)

Ha 23 anni ed è di Mascali (Catania). Si è accostato alla musica e allo studio della fisarmonica all'età di 6 anni con il M° Nunzio Belfiore. Nel 2010 avviene la svolta a livello artistico-musicale con l'incontro del M° Renzo Tomassetti di Spoleto (Perugia), con cui in seguito inizia a studiare anche il bayan (fisarmonica a bottoni). Nel 2014 si è laureato in fisarmonica al Conservatorio L. D'Annunzio di Pescara sotto la guida del M° Claudio Jacomucci con il massimo dei voti e la lode. Attualmente frequenta il Master di II Livello in interpretazione della musica contemporanea di fisarmonica presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma e si prepara alla laurea sotto la guida del M° Massimiliano Pitocco.

Simona Ruisi – viola – A. Rolla, Concerto in Mib op.3 1° tempo (pianista Riccardo Scilipoti)

Ha 21 anni ed è di Roma. Si è diplomata in viola al Conservatorio Santa Cecilia di Roma ed ha frequentato numerose masterclass. Il suo maestro è Massimo Paris.

Laura Sabella – violino – W.A. Mozart, Concerto per violino n.3 in sol maggiore, K216 (pianista Magdalena Paka)

Ha 17 anni e vive a Castellamare del Golfo (Trapani). Frequenta il corso di violino II livello IV anno presso il Conservatorio A. Scontrino di Trapani. Studia sotto la guida del M° Daniela Cammarano e fa parte dell'Orchestra Giovanile Siciliana.

Gabriele Scarpaci – piano – F. Listz, Mephisto walzer

Ha 21 anni ed è di Capaci (Palermo). Attualmente frequenta il nono anno di pianoforte nella classe del M° Antonio Sottile ed il sesto anno di composizione nella classe del M° Fabio Correnti. Si è esibito come solista al Teatro Biondo di Palermo con l'Orchestra Philarmonica del Liceo Musicale Regina Margherita.

Giuseppe Spataro – piano – S. Prokof'ev, Sonata op.1; F. Chopin, Studio op.10 n.12

Ha 19 anni, è di Ribera (Agrigento) e frequenta l'Istituto Superiore di Studi Musicali Toscanini sotto la guida della Prof.ssa Mariangela Longo. Ha partecipato a masterclass con i Maestri Marcello Abbado, Vincenzo Balzani, Leonid Margarius, Giulio Potenza, Edita Stankevicuite e Carles Lama.

 

I finalisti dell'edizione 2016 del Concorso

finalisti

 

ALBO D'ORO CONCORSO GIOVANI TALENTI

2014 – I Edizione regionale Sinforosa Petralia (pianoforte)

2015 – II Edizione nazionale Gabriele Laura (pianoforte) - Mauro Marino (marimba)

2016 – III Edizione nazionale Lavinia Taormina (pianoforte) - Francesco Barone (marimba)

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visualizza la nostra privacy policy cliccando qui.

Accetto i cookies da questo sito.