Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Informazione Istituzionale

Appello del Commissario Gianni Silvia e del Sovrintendente Valeria Grasso alla politica regionale per lo sblocco della crisi economica della Fondazione

PDFStampaE-mail

Palermo, 26 maggio 2014 – "I lavoratori dell'Orchestra Sinfonica Siciliana- senza stipendio da febbraio e già penalizzati dai pesanti tagli alle retribuzioni operati nel 2013 - sono ormai allo stremo delle forze e temiamo ricadute sociali pesanti; per questo motivo prevediamo l'imminente sospensione di tutte le attività". Lo dichiarano il Commissario Straordinario Gianni Silvia e il Sovrintendente Valeria Grasso. La decisione è stata presa in accordo con i sindacati e con i lavoratori, dopo aver preso atto che l'attuale situazione economica non consente l'erogazione delle spettanze né il pagamento degli oneri sociali e tanto meno consente di programmare la prossima stagione artistica.

Leggi tutto...

 

Berlino, 9 maggio 2014 ore 11.00; Balke scrive a Crocetta per sostenere l'Orchestra

PDFStampaE-mail

Balke2011 11Il direttore Michael Balke, che ha diretto l'Orchestra Sinfonica Siciliana lo scorso 3 maggio, ha inviato una lettera al Presidente della Regione Rosario Crocetta per sostenere la causa dei lavoratori della Fondazione. Nella missiva, Balke loda le qualità musicali dell'Orchestra e auspica una veloce risoluzione dei problemi economici per poter tornare a fare musica serenamente perché "è difficile far parlare l’anima quando questa è piena di preoccupazioni e paure”.

Attachments:
Download this file (lettera di Michael Balke.pdf)lettera di Michael Balke.pdf[Testo della lettera del M° Balke]38 Kb
 

Palermo, 8 maggio 2014 ore 11.20: Il giudice Alfonso Giordano crea petizione a favore dell'OSS

PDFStampaE-mail

Una petizione affinché "l'Orchestra Sinfonica Siciliana possa continuare a svolgere la propria decorosa attività usufruendo degli aiuti pubblici necessari"; l'ha creata il giudice Alfonso Giordano per chiedere alle autorità competenti l'assegnazione di nuovi fondi dato che "le provvidenze assegnate attualmente non consentiranno di svolgere, col decoro consueto, la preziosa attività". La petizione è indirizzata al presidente della Regione Rosario Crocetta, all'assessore al Turismo Michela Stancheris e agli organi interni: il sovrintendente Valeria Grasso e il commissario straordinario Gianni Silvia. "Sappiamo che l'attuale situazione economica richiede soluzioni di emergenza - si legge ancora nel documento - ma riteniamo per fermo che esse tuttavia non possono cancellare, nel nome di interessi esclusivamente economici, le necessità dello spirito umano, fra cui la musica assume certamente un posto di rilievo, le quali dovranno considerarsi preminenti rispetto ad esigenze di differente valore morale". Alla fine della petizione, il giudice Giordano, sottolinea la "piena solidarietà ai lavoratori della Fondazione i quali continuano a lavorare nonostante le inadempienze stipendiali".
Attachments:
Download this file (Petizione per l'OSS.jpg)Petizione per l'OSS.jpg[Testo della petizione]508 Kb
 
 

Palermo, 24 aprile 2014 ore 14.30: Valeria Grasso ha chiesto un incontro con il sindaco Orlando

PDFStampaE-mail

Il Sovrintendente Valeria Grasso ha chiesto un incontro con il sindaco di Palermo Leoluca Orlando per discutere della revisione dell’accordo di affidamento del Politeama Garibaldi all’Orchestra Sinfonica Siciliana e della partecipazione del Comune di Palermo – socio fondatore della FOSS – alla sua attività artistica estiva. Resta confermata, intanto, la partecipazione dell’Orchestra Sinfonica Siciliana a un evento organizzato dal Comune di Palermo e che si svolgerà il prossimo 7 agosto; partecipazione che conferma la volontà delle due Istituzioni di percorrere una strada comune per il rilancio dell’Orchestra.

 

Palermo, 24 aprile 2014 ore 11.30: Valeria Grasso ha incontrato i sindacati territoriali e aziendali

PDFStampaE-mail

Il Sovrintendente Valeria Grasso ha convocato questa mattina i rappresentanti dei sindacati territoriali e aziendali della Fondazione. L’incontro – il primo ufficiale dal suo insediamento – è servito a individuare alcuni punti nevralgici della gestione OSS 2014, primo fra tutti l’individuazione delle risorse economiche e la “normalizzazione” dell’erogazione degli stipendi. Il Sovrintendente ha anche confermato la volontà di promuovere un piano industriale che preveda un contributo annuale a garanzia delle spese del personale, assicurando il reperimento del resto delle risorse attraverso l’attività stessa dell’Orchestra. Soddisfazione per l’incontro è stata espressa dal Sovrintendente che ha sottolineato l’importanza del percorso congiunto intrapreso con i sindacati a partire dalla riunione odierna; percorso che proseguirà nei prossimi mesi attraverso la calendarizzazione degli incontri.

 
 

Pagina 6 di 6

Ottobre 2017 Novembre 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

fosstube

Iscriviti alla Newsletter

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visualizza la nostra privacy policy cliccando qui.

Accetto i cookies da questo sito.