Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Informazione Istituzionale

L’OSS in piazza Politeama: “Più musica, meno mafia” omaggio alle vittime di Via D’Amelio

PDFStampaE-mail

 Un concerto dalla forte valenza sociale: il prossimo appuntamento musicale con l’Orchestra Sinfonica Siciliana – in programma in Piazza Ruggero Settimo sabato 19 luglio 2014 alle ore 21.15 – non sarà una semplice esecuzione musicale ma un momento di riflessione per tutta la cittadinanza. Dedicato alla memoria del giudice Paolo Borsellino e degli agenti della sua scorta, nel 22esimo anniversario della strage di via D’Amelio, “Più musica, meno mafia” vuole espressamente richiamare l’attenzione sul valore della cultura oggi, quale antidoto a quella stessa criminalità che ventidue anni fa sconvolse Palermo con le bombe di Capaci e Via D’Amelio e che oggi rastrella manovalanza tra i poveri, i disoccupati e i disperati.

Leggi tutto...

 

E' un successo Talent Factory, il primo "talent show classic" dell'OSS

PDFStampaE-mail

La pianista trapanese di venticinque anni, Sinforosa Petralia, è la vincitrice della prima edizione di Talent Factory, il talent show gratuito della Fondazione Orchestra sinfonica Siciliana riservato ai giovani strumentisti locali. Petralia si è aggiudicata il primo posto con sei voti su sette: in particolare, due voti le sono stati assegnati dalla giuria popolare e quattro dalla giuria artistica formata da Francesco Di Mauro, Raimondo Inconis, Massimo Barrale, Salvatore Magazzù e Riccardo Scilipoti.

Leggi tutto...

 

Appello del Commissario Gianni Silvia e del Sovrintendente Valeria Grasso alla politica regionale per lo sblocco della crisi economica della Fondazione

PDFStampaE-mail

Palermo, 26 maggio 2014 – "I lavoratori dell'Orchestra Sinfonica Siciliana- senza stipendio da febbraio e già penalizzati dai pesanti tagli alle retribuzioni operati nel 2013 - sono ormai allo stremo delle forze e temiamo ricadute sociali pesanti; per questo motivo prevediamo l'imminente sospensione di tutte le attività". Lo dichiarano il Commissario Straordinario Gianni Silvia e il Sovrintendente Valeria Grasso. La decisione è stata presa in accordo con i sindacati e con i lavoratori, dopo aver preso atto che l'attuale situazione economica non consente l'erogazione delle spettanze né il pagamento degli oneri sociali e tanto meno consente di programmare la prossima stagione artistica.

Leggi tutto...

 
 

Berlino, 9 maggio 2014 ore 11.00; Balke scrive a Crocetta per sostenere l'Orchestra

PDFStampaE-mail

Balke2011 11Il direttore Michael Balke, che ha diretto l'Orchestra Sinfonica Siciliana lo scorso 3 maggio, ha inviato una lettera al Presidente della Regione Rosario Crocetta per sostenere la causa dei lavoratori della Fondazione. Nella missiva, Balke loda le qualità musicali dell'Orchestra e auspica una veloce risoluzione dei problemi economici per poter tornare a fare musica serenamente perché "è difficile far parlare l’anima quando questa è piena di preoccupazioni e paure”.

Attachments:
Download this file (lettera di Michael Balke.pdf)lettera di Michael Balke.pdf[Testo della lettera del M° Balke]38 Kb
 

Palermo, 8 maggio 2014 ore 11.20: Il giudice Alfonso Giordano crea petizione a favore dell'OSS

PDFStampaE-mail

Una petizione affinché "l'Orchestra Sinfonica Siciliana possa continuare a svolgere la propria decorosa attività usufruendo degli aiuti pubblici necessari"; l'ha creata il giudice Alfonso Giordano per chiedere alle autorità competenti l'assegnazione di nuovi fondi dato che "le provvidenze assegnate attualmente non consentiranno di svolgere, col decoro consueto, la preziosa attività". La petizione è indirizzata al presidente della Regione Rosario Crocetta, all'assessore al Turismo Michela Stancheris e agli organi interni: il sovrintendente Valeria Grasso e il commissario straordinario Gianni Silvia. "Sappiamo che l'attuale situazione economica richiede soluzioni di emergenza - si legge ancora nel documento - ma riteniamo per fermo che esse tuttavia non possono cancellare, nel nome di interessi esclusivamente economici, le necessità dello spirito umano, fra cui la musica assume certamente un posto di rilievo, le quali dovranno considerarsi preminenti rispetto ad esigenze di differente valore morale". Alla fine della petizione, il giudice Giordano, sottolinea la "piena solidarietà ai lavoratori della Fondazione i quali continuano a lavorare nonostante le inadempienze stipendiali".
Attachments:
Download this file (Petizione per l'OSS.jpg)Petizione per l'OSS.jpg[Testo della petizione]508 Kb
 
 

Pagina 6 di 7

Giugno 2018 Luglio 2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30

fosstube

Iscriviti alla Newsletter

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visualizza la nostra privacy policy cliccando qui.

Accetto i cookies da questo sito.