Il Coro di Voci Bianche

Investire sui giovani è la nostra missione

Il significato e l'importanza di un coro di voci bianche va al di là del puro rendimento musicale. Per i ragazzi cantori fare musica insieme è un valore educativo e sociale da non sottovalutare. A tal fine la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana si è fatta promotrice di questa compagine vocale la cui valenza formativa offre la possibilità di impostare la voce gradualmente attraverso la lettura e il canto di un testo. Questa pratica sviluppa nei suoi giovani componenti le capacità di concentrazione e di aggregazione. 

Il Coro di Voci Bianche della Fondazione, nato nel 2009, ha fatto il suo debutto partecipando alle produzioni della 53ª Settimana di Musica Sacra di Monreale: Arca di Noè di Britten e Passaggi di Tempo di Kancheli con la partecipazione Franco Battiato ed è stato impegnato nel corso dell'attività artistica della Fondazione a partire dalla stagione 2010/2011 nelle produzioni di Tosca, Il piccolo spazzacamino, Carmina Burana nonché nei tradizionali Concerti di Natale dal 2010 al 2017 e nei Concerti Disney 2012 e 2013.
Nel mese di ottobre 2015 ha preso parte alla prima esecuzione del Canto della Santuzza di Lucina Lanzara e messo in scena nuovamente L'Arca di Noé di Britten; nel 2016 Brundibar di Hans Kráza e Cenerentola Azzurro di Giovanni Sollima; nel 2017 La Maschera di Virginio Zoccatelli, Scene da Pollicino di Hans Werner Henze,  In the wood di Riccardo Scilipoti e per la Settimana di Musica Sacra di Monreale The Armed Man, a Mass for Peace di Karl Jenkins. Nel 2018 è stato protagonista della prima assoluta dell'opera per ragazzi Il tenace soldatino di stagno di Marcello Biondolillo, della prima assoluta dello spettacolo Il bambino Giovanni Falcone di Vincenzo Mazzamuto e dell'opera di Nino Rota Lo scoiattolo in gamba.
E' stato inoltre protagonista al Festino di Santa Rosalia e ha partecipato al concerto dei giovani in occasione della visita di Papa Francesco a Palermo.

Il Coro di Voci Bianche è composto da 90 elementi ed è diretto dal M° Fabio Ciulla.