Un teatro di classe/Scuole

ORLANDO FURIOSO

di e con Salvo Piparo

  • Luogo

  • Politeama Garibaldi

  • Giorno

    ora

    Durata

    Prezzo

     

  • Giorno

    Lunedì
    20 Febbraio 2023

    Ore

    09,30

    Durata

    60min.

    Prezzi

    5 - €

    Calendario

  • Giorno

    Lunedì
    20 Febbraio 2023

    Ore

    11,30

    Durata

    60min.

    Prezzi

    5 - €

    Calendario

Salvo Piparo, narratore

Michele Piccione, polistrumentista

Gruppo strumentale Orchestra Sinfonica Siciliana

Salvatore Petrotto Angelo Cumbo violini; Salvatore Giuliano viola; Claudia Gamberini violoncello; Riccardo Scilipoti pianoforte

Produzione Associazione Culturale Kleis

 

SPETTACOLI PER LE SCUOLE CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

segreteriascuole@orchestrasinfonicasiciliana.it

Vedi Regolamento

  • Programma

  • ORLANDO FURIOSO

    Scritto e interpretato da SALVO PIPARO

    Musiche originali di MARCO BETTA

     

    Pupi alti e finemente decorati si muovono sulla scena, accompagnati dal ritmo incalzante delle percussioni, da un pianoforte dolce e dal personalissimo cunto, narrato d’un fiato, tratto da un canovaccio di Salvo Piparo, Pupiata di Zucchero.

    Quello che va in scena è un racconto epico di gesta moderne, un poema che mescola presagi ingannevoli e pura follia: uno spettacolo scritto e interpretato da Salvo Piparo con la regia di Luigi Maria Burruano, finissimo puparo, e le musiche straordinarie del Maestro Marco Betta.

    Salvo Piparo è accompagnato dal polistrumentista Michele Piccione oltre ad essere avvolto durante l’intera narrazione dalle musiche dell’Orchestra Sinfonica Siciliana.

    Un’antica storia d’amore e guerra, raccontata per bocca di Brunello, dando, vita attraverso la propria fantasia, ai suoi ricordi di venditore di zucchero e sogni.

    Uno spettacolo divertente e colto che racconta, in modo volutamente infedele, una delle più grandi favole della letteratura moderna occidentale, agganciandola però alla realtà: gli eroi di Ariosto diventano visionari senza senno che chiedono consiglio ad una luna piena di ricotta come un biscotto di San Martino, Angelica una donna dai discutibili costumi e Medoro un amante instancabile e cocciuto

    L'obiettivo è quello di raccontare la storia dell’Orlando Innamorato del Boiarardo e dell’Orlando Furioso dell’Ariosto attraverso una lente giocosa e verace, capace di entrare dentro le viscere della narrazione con il gioco ludico del capovolgimento storico-narrativo, in cui l’attore giullare mescola la tradizione, la storia e la letteratura in un’unica vincente ricotta, capace di essere al servizio dell’attivita propedeutica scolastica.

    Durata: 60'