Giovanni Andrea Zanon, violinista

Giovani interpreti si raccontano

La prima volta che ha preso in mano il violino non riesce a ricordarla. Perché fa parte della sua vita da sempre.

Oggi, che di anni ne ha ventidue, ha già vinto una trentina di concorsi in tutto il mondo, debuttato alla Carnegie Hall di New York e concluso un master di violino di due anni nella Grande Mela.

Il 23 e 24 novembre 2018, ha eseguito, al Politeama Garibaldi, il Concerto per violino e orchestra di Ludwig van Beethoven con l'Orchestra Sinfonica Siciliana diretta da Marco Guidarini, nell'ambito della 60° stagione concertistica della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana.